Revenge porn, che cos’è
Sex News / 6 aprile 2017

Facebook annuncia nuovi strumenti per aiutare le persone vittime del revenge porn, la diffusione di foto compromettenti personali a scopo di vendetta. 6 Aprile 2017 – Succede che due persone si lascino e le reazioni da ambo le parti scatenano sentimenti contrastanti. Disperazione, depressione, gelosia, rabbia, fino ad arrivare a casi estremi come la vendetta, al desiderio di farla pagare amaramente all’ex partner pubblicando sui social delle sue foto a luci rosse. È quello che viene definito in gergo “revenge porn“, ossia la condivisione di immagini intime personali dell’ex compagno o compagna. Il 93% delle persone vittime di questo tipo di vendetta subisce notevoli ripercussioni emotive – secondo uno studio dell’US Victims of Non-Consensual Intimate Images – che causano nell’82% dei casi gravi danni nella propria sfera sociale, lavorativa o in altri importanti settori della vita. Facebook, cosciente del problema, ha introdotto dei nuovi strumenti per contrastare questo fenomeno. Quando questo tipo di contenuto viene segnalato, è possibile evitare che venga condiviso su Facebook, Messenger e Instagram. Vendetta spregevole Facebook ha collaborato con la Cyber Civil Rights Initiative, e con altre associazioni, per sviluppare strumenti per segnalare questo tipo di contenuto e mettere a disposizione delle vittime un supporto adeguato. Ecco…

Peni su Pokémon Go: così il sexting diventa virale
Sex News / 4 ottobre 2016

Visto l’enorme successo di Pokémon Go, era solo questione di tempo prima che qualcuno sfruttassequesto giochino per smartphone per il sexting selvaggio. Ma come? Ve lo dico io. Con il termine sexting – derivato dalla fusione delle parole inglesi sex (sesso) e texting (inviare SMS) – s’intende l’invio di testi o immagini sessualmente esplicite tramite Internet o telefono cellulare. Per capirci, un esempio di sexting l’abbiamo quando un tizio per fare il simpatico ci manda su Messenger o Whatsapp, una bella foto del suo pene. E poi un’altra, e un’altra ancora, finché la noia non ci sommerge. Ma se il tizio in questione gioca a Pokémon Go allora è facile che a spuntare dalle mutande ci sia non un pene, bensì un Diglett. And suddenly a wild Diglett appears…   Il Diglett è un Pokémon della Prima generazione di tipo Terra che oggi, grazie a Photoshop, vanta più selfie di Kim Kardashian. E parecchi di questi selfie girano su Twitter, proprio come quelli della Kardashian. Il Diglett però è molto più fotogenico…