Fetish Sex Reloaded
Featured , I Miei Libri / 25 maggio 2016

Era il 2009 quando Fetish Sex venne pubblicato dalla piccola e coraggiosa casa editrice de L’Orecchio di Van Gogh. In quegli anni termini come “feticismo” e “BDSM” erano ancora sconosciuti ai più, e nessuno certo avrebbe immaginato il successo di un best-seller come Cinquanta Sfumature di Grigio, né la definitiva legittimazione della narrativa erotica sadomaso. Come potete immaginare il libro suscitò un certo clamore e ottenne un discreto successo, anche perché rappresentava una novità. Ma il fetish non è un’invenzione degli ultimi anni. Le sue origini sono molto più antiche, risalgono addirittura al proibizionismo, quando l’America meno puritana decise di rincorrere un divertimento anche più pericoloso del consumo di alcolici. In questo clima di repressione sociale e sessuale, il fetish attecchì e si diffuse in fretta, proprio come un’erba cattiva, soprattutto negli ambienti di quella borghesia meno moralista e più aperta alle nuove idee, che annoverava tra i suoi ranghi uomini di elevata cultura ed istruzione, tutti frequentatori abituali di “casini”. Gli anni ’20 furono anche gli anni in cui, per la prima volta, alle donne fu riconosciuto il diritto di voto, evento che permise al movimento femminista di lasciarsi alle spalle quegli ideali di pietà, purezza, sottomissione e domesticità…

L’ultima intervista di Domina Amanda
Novità / 23 febbraio 2015

Segnalo volentieri questo libro scritto da Ayzad, giornalista e scrittore specializzato nel campo delle sessualità alternative.La Padrona racconta la stupefacente vita di una delle più celebri dominatrici professionisti in Italia, Domina Amanda, che si racconta in una lunga intervista, qui riportata in versione integrale. Domina Amanda è stata la prima dominatrice professionista ad apparire pubblicamente sulla scena italiana, nella seconda metà degli anni ’70. Esperta conoscitrice dei misteri dell’animo umano oltre che di ogni pratica BDSM, è stata attiva per quasi 40 anni e venerata letteralmente da migliaia di schiavi. I suoi sottomessi ne adoravano l’alterigia portata agli estremi, che la rendeva imperscrutabile e controversa. Il personaggio pubblico nascondeva però una donna con una storia drammatica: si può scegliere di rinunciare a tutto pur di realizzare il proprio sogno più grande? La Padrona di Ayzad 2014 150 pagine – € 4,99 Isbn: 9786050300451 Disponibile su Amazon