Coffee, Sex and Law – Nemici o amanti
Hot Romance / 23 maggio 2018

Coffee, Sex and Law – Nemici o amanti Enemies or lovers? Liam, un giovane e promettente avvocato, è allergico all’amore. Sempre tra due aerei, e devastato da un oscuro segreto, ha definitivamente fatto una croce sui sentimenti, e la cosa gli si addice parecchio! Ma quando incrocia di Zoé, tutte le sue certezze vanno in frantumi. Zoé è il contrario delle sue solite conquiste: naturale, divertente, impetuosa…E l’arrivo di un uomo nella sua vita non era proprio previsto! *** Contemplo le sue mani sottili che si muovono sul mio petto e mi lascio inebriare dal profumo che proviene dal suo collo e giunge fino a me.— Mi dispiace così tanto di aver rovesciato questa tazza sulla sua camicia, ripete, strofinando ora energicamente il tessuto con l’aria concentrata, asciugandosi la fronte con l’avambraccio di tanto in tanto.Sta rovinando la mia camicia di marca. Una maledetta camicia da 400 euro! Invece di farglielo notare, scruto ogni suo gesto.— Le rimborserò la tintoria, ovviamente. E poi, le offro il caffè per una settimana.Non rispondo nulla.Resisto alla tentazione di affondare la mano nei suoi lunghi capelli setosi. La trovo bella, con la sua fragilità, il suo imbarazzo, la sua semplicità.— Un mese? Propone, visibilmente…

Coffee, Sex and Law – Nemici o amanti (teaser) Reviews
Letteratura Erotica / 5 maggio 2018

Coffee, Sex and Law – Nemici o amanti (teaser) Enemies or lovers? Liam, un giovane e promettente avvocato, è allergico all’amore. Sempre tra due aerei, e devastato da un oscuro segreto, ha definitivamente fatto una croce sui sentimenti, e la cosa gli si addice parecchio! Ma quando incrocia di Zoé, tutte le sue certezze vanno in frantumi. Zoé è il contrario delle sue solite conquiste: naturale, divertente, impetuosa…E l’arrivo di un uomo nella sua vita non era proprio previsto! *** Contemplo le sue mani sottili che si muovono sul mio petto e mi lascio inebriare dal profumo che proviene dal suo collo e giunge fino a me.— Mi dispiace così tanto di aver rovesciato questa tazza sulla sua camicia, ripete, strofinando ora energicamente il tessuto con l’aria concentrata, asciugandosi la fronte con l’avambraccio di tanto in tanto.Sta rovinando la mia camicia di marca. Una maledetta camicia da 400 euro! Invece di farglielo notare, scruto ogni suo gesto.— Le rimborserò la tintoria, ovviamente. E poi, le offro il caffè per una settimana.Non rispondo nulla.Resisto alla tentazione di affondare la mano nei suoi lunghi capelli setosi. La trovo bella, con la sua fragilità, il suo imbarazzo, la sua semplicità.— Un mese? Propone,…