Non cercare l’uomo capra (Rimmel) Reviews
Letteratura Erotica / 3 settembre 2018

Non cercare l’uomo capra (Rimmel) La capra è uno dei segni dello zodiaco cinese. Ce ne parla un violinista romeno appassionato di astrologia. C’è poi una coppia italo-gambiana: lei suona al piano le Variazioni Goldberg imitando Glenn Gould, lui è arrivato in Europa con un barcone sfidando la morte. Hanno problemi di comprensione. Ma quale coppia non ne ha? “Ogni coppia è mista, ma qualcuna lo è di più” ci ricorda con saggezza un senegalese giunto in Italia negli anni Ottanta, quando si arrivava in aereo e stava al capriccio dell’ufficiale di frontiera ammetterti. In una Milano onirica e nevrotica si intrecciano le vite di Luisa, Simona, Seedia, Assane e Rodrigo tra le note di tango fusion e jazz manouche. A suggerirci che forse, alla fine, siamo tutti migranti. List Price: EUR 4,99 Price: EUR 4,99 More Products

ATTIMI INFINITI n.25 – L’uomo dalla cravatta rossa
Antologie Erotiche / 9 aprile 2018

ATTIMI INFINITI n.25 – L’uomo dalla cravatta rossa Giorgio e Sara , due persone diverse, per età, origini, formazione, ma accomunati da una cosa: sono due sconfitti, lui sul piano professionale, lei sul piano privato, si ritrovano, ed è subito scintilla, che accende un fuoco che entrambi ritenevano fosse spento per sempre. List Price: EUR 0,99 Price: EUR 0,99

L’Uomo nell’Ombra: Una Fantasia Erotica BDSM
BDSM / 20 marzo 2018

L’Uomo nell’Ombra: Una Fantasia Erotica BDSM Una bellissima giovane modella con la passione per il bondage e la sottomissione riceve un interessante nuovo incarico. Deve incontrare un uomo d’affari dominante per un servizio fotografico osé, ma quanto si spingerà avanti? Riuscirà a distinguere il desiderio dalla distruzione, le ombre dalla carne?Questo è un racconto breve esplicito di circa 5,200 parole. Contiene linguaggio grafico e tematiche sessuali. È prodotto per adulti interessati a questo genere di materiale, per la lettura in luoghi dove la sua vendita non violi nessuna legge locale.Estratto:“Stai in piedi con la schiena contro la ruota,” rimbombò una voce computerizzata da un altoparlante nascosto. “Alza le mani in posizione e aspetta di essere legata.” Sorpresa dalla voce, Kelli si guardò intorno nella stanza con apprensione. Ma chi era questo Becker? Ma la ruota la stava chiamando con la sua superfice deformata riflettente, dove il volto e il corpo di Kelli assumevano nuove configurazioni. Lo vuoi questo, Kelli, vuoi essere sfoggiata su questa ruota e roteata nel buio. Lei obbedientemente si mise contro la ruota.“Ora allarga le gambe e solleva le braccia ai legacci. Chiudi gli occhi e rimani in silenzio. Stai ferma, e qualsiasi cosa tu faccia, NON…