Feet: 5 racconti erotici sul feticismo del piede
Letteratura Erotica / 12 ottobre 2016

Per gli amanti del feticismo del piede, voglio segnalare questa uscita delle edizioni ErosCultura. Si tratta di “FEET”, cinque brevi racconti scritti da Benny Siro da assaporare con gusto.I piedi di Laura e la musica di Beethoven. Irene, ovvero un’insegnante di body building spietata, la dolce e fantasiosa Carmen in un pomeriggio qualunque, la cattivissima Anna e il gelato e infine di nuovo Laura, stavolta coadiuvata dalla conturbante Chiara, faranno passare al protagonista eccitanti momenti per gli adoratori del piede femminile. ADATTO A UN PUBBLICO ADULTO Acquista su Amazon

Bendata – Frammento di erotismo e bondage
Racconti e Frammenti / 11 giugno 2016

Sento la tua voce che mi ordina di tendere di più le braccia, fin sopra la mia testa. Così è più facile, dici, legarmi i polsi alla testata del letto. Tu adori questo letto antico, con le alte sbarre in ottone, una via di mezzo tra l’alcova di una principessa e una prigione. Ma non c’è prigione, se resta ancora una via di fuga. Per questo hai detto che volevi rendere le cose più difficili. Vuoi bendarmi, ma la sciarpa di seta che hai scelto per me, non fa onore alla tua intelligenza. È trasparente, e se provo a sollevare le palpebre posso vedere il tuo corpo in controluce. Vedo le spalle larghe e il tuo torace ampio che mi sovrasta mentre, con delicatezza, stringi di più la benda, fermandola con un nodo proprio dietro la mia testa. Vedo la tua fronte alta, il cranio rasato con cura, vedo perfino la catenina d’argento che ti ostini a portare al collo. Ti ho già detto che quella ridicola collana ti fa assomigliare ad un marinaio turco? No, non l’ho fatto. Non potrei mai dirti che stai sbagliando tutto, ora che ti affanni a completare il tuo piccolo capolavoro. Ma io ti…

Fetish Sex Reloaded
Featured , I Miei Libri / 25 maggio 2016

Era il 2009 quando Fetish Sex venne pubblicato dalla piccola e coraggiosa casa editrice de L’Orecchio di Van Gogh. In quegli anni termini come “feticismo” e “BDSM” erano ancora sconosciuti ai più, e nessuno certo avrebbe immaginato il successo di un best-seller come Cinquanta Sfumature di Grigio, né la definitiva legittimazione della narrativa erotica sadomaso. Come potete immaginare il libro suscitò un certo clamore e ottenne un discreto successo, anche perché rappresentava una novità. Ma il fetish non è un’invenzione degli ultimi anni. Le sue origini sono molto più antiche, risalgono addirittura al proibizionismo, quando l’America meno puritana decise di rincorrere un divertimento anche più pericoloso del consumo di alcolici. In questo clima di repressione sociale e sessuale, il fetish attecchì e si diffuse in fretta, proprio come un’erba cattiva, soprattutto negli ambienti di quella borghesia meno moralista e più aperta alle nuove idee, che annoverava tra i suoi ranghi uomini di elevata cultura ed istruzione, tutti frequentatori abituali di “casini”. Gli anni ’20 furono anche gli anni in cui, per la prima volta, alle donne fu riconosciuto il diritto di voto, evento che permise al movimento femminista di lasciarsi alle spalle quegli ideali di pietà, purezza, sottomissione e domesticità…

STRANGEWAYS HERE WE COME: un romance scritto sulle note degli Smiths
I Miei Libri / 16 febbraio 2015

Da molto tempo desideravo scrivere una storia che parlasse d’amore ma soprattutto di musica. Finalmente il progetto Atlantis di Lite Editions me ne ha dato l’opportunità.Il risultato è questo Strangeways here we come, un tentativo di mettere l’eros in musica attraverso il racconto di una passione adolescenziale volata via sulle note degli Smiths, una band che amo quasi fino al fanatismo.Sarà che l’amore cantato da Morrissey non è mai “natural and real” come uno si aspetta. E allo stesso modo questo racconto non dà all’amore un significato scontato. “Alla Piccadilly Station scende una donna. Porta con sé una valigia e i ricordi di un amore selvaggio, l’amore per un uomo che non ha mai dimenticato del tutto. Fuori la stazione c’è un taxi che l’aspetta per condurla verso una destinazione insolita: il carcere di massima sicurezza di Manchester, conosciuto anche come “Strangeways”. Qui si trova rinchiuso Terry Smith, un detenuto che non riceve visite da quattro anni. L’incontro rappresenta la tappa finale di un viaggio iniziato insieme, molti tempo prima. Ma è anche il racconto di un’educazione sentimentale dove il sesso e la musica si rincorrono a vicenda.” Strangeways here we come è disponibile sui migliori BookStore ACQUISTALO SU AMAZON

STRANGEWAYS HERE WE COME: un romance scritto sulle note degli Smiths
I Miei Libri / 16 febbraio 2015

Da molto tempo desideravo scrivere una storia che parlasse d’amore ma soprattutto di musica. Finalmente il progetto Atlantis di Lite Editions me ne ha dato l’opportunità. Il risultato è questo Strangeways here we come, un tentativo di mettere l’eros in musica attraverso il racconto di una passione adolescenziale volata via sulle note degli Smiths, una band che amo quasi fino al fanatismo. Sarà che l’amore cantato da Morrissey non è mai “natural and real” come uno si aspetta. E allo stesso modo questo racconto non dà all’amore un significato scontato. “Alla Piccadilly Station scende una donna. Porta con sé una valigia e i ricordi di un amore selvaggio, l’amore per un uomo che non ha mai dimenticato del tutto. Fuori la stazione c’è un taxi che l’aspetta per condurla verso una destinazione insolita: il carcere di massima sicurezza di Manchester, conosciuto anche come “Strangeways”. Qui si trova rinchiuso Terry Smith, un detenuto che non riceve visite da quattro anni. L’incontro rappresenta la tappa finale di un viaggio iniziato insieme, molti tempo prima. Ma è anche il racconto di un’educazione sentimentale dove il sesso e la musica si rincorrono a vicenda.” Strangeways here we come è disponibile sui migliori BookStore ACQUISTALO…

Amanti e Caramelle (Lite Editions)
I Miei Libri / 16 febbraio 2015

Grazie al magnifico lavoro dei tipi di Lite Editions, tutti i racconti della serie Amanti e Caramelle sono disponibili adesso in un singolo ebook, anche questo pubblicato dalla Lite. Karen è una spregiudicata sceneggiatrice di film porno con una vita sentimentale burrascosa. Single e felice di esserlo, passa il tempo dividendosi tra il lavoro e le amiche. Quando una vecchia fiamma si rifà viva con l’intenzione di lasciare la moglie per lei, Karen fugge e passa da un uomo all’altro per riacquistare la sua indipendenza. Invece troverà il vero amore. Amanti e Caramelle – La burrasca di Karen è un condensato di sesso metropolitano, contemporaneo, bdsm e bisex. L’ebook è disponibile sui migliori store online e su Amazon in formato Kindle.