7 falsi miti sul sesso
Sex News / 6 aprile 2017

Chi non ha mai ascoltato di leggende e rimedi abbastanza atipici per migliorare le proprie prestazioni sessuali o per evitare le gravidanze indesiderate? E a chi non è mai capitato di cadere nella … Continua a leggere su Sesso senza vie di mezzo

Peni su Pokémon Go: così il sexting diventa virale
Sex News / 4 ottobre 2016

Visto l’enorme successo di Pokémon Go, era solo questione di tempo prima che qualcuno sfruttassequesto giochino per smartphone per il sexting selvaggio. Ma come? Ve lo dico io. Con il termine sexting – derivato dalla fusione delle parole inglesi sex (sesso) e texting (inviare SMS) – s’intende l’invio di testi o immagini sessualmente esplicite tramite Internet o telefono cellulare. Per capirci, un esempio di sexting l’abbiamo quando un tizio per fare il simpatico ci manda su Messenger o Whatsapp, una bella foto del suo pene. E poi un’altra, e un’altra ancora, finché la noia non ci sommerge. Ma se il tizio in questione gioca a Pokémon Go allora è facile che a spuntare dalle mutande ci sia non un pene, bensì un Diglett. And suddenly a wild Diglett appears…   Il Diglett è un Pokémon della Prima generazione di tipo Terra che oggi, grazie a Photoshop, vanta più selfie di Kim Kardashian. E parecchi di questi selfie girano su Twitter, proprio come quelli della Kardashian. Il Diglett però è molto più fotogenico… 

Porno: il futuro è adesso
Sex News / 3 ottobre 2016

Quale sarà il futuro del porno? Sesso mediato dal computer, prostitute robot, bordelli in 3D? Orgasmo telepatico? Circuiti elettronici impiantati sotto la pelle per raggiungere un più alto livello di piacere?  A queste e altre domande prova a rispondere il collettivo di artisti e performer PORNCONCEPTUAL con una serie di video eccitanti e irriverenti.  Qui sopra trovate uno dei miei preferiti.Il motivo? Il video è pieno di uomini nudi. https://player.vimeo.com/video/79743081 Futuristic Porn from Pornceptual on Vimeo.

Glory Hole su Google Maps
Sex News / 12 marzo 2015

Da Wikipedia: A glory hole is “a surface depression produced by block caving in underground mining.” Which is to say: you dig a lot of ore out of an underground mine, and eventually the roof falls in. You get a glory hole, a big dangerous crumbling conical pit. If you fall into a glory hole, you don’t come out again. Dunque il Glory Hole sta pure su Google Maps? Ce ne faremo una ragione.