Prigioniera del tuo amore (Leggereditore Narrativa) Reviews

30 gennaio 2018

Prigioniera del tuo amore (Leggereditore Narrativa)

Prigioniera del tuo amore (Leggereditore Narrativa)

Brooke Stewart è un’agente immobiliare di New York che non ha nessuna voglia di complicarsi la vita con relazioni sentimentali impegnative. Ma Jett Townsend è così affascinante… così sexy e arrogante, con quei suoi occhi verdi e i capelli un po’ scompigliati… non si può non cadere nella sua trappola! Anche se poi è necessario filar via a gambe levate: meglio stargli alla larga e dimenticare. Ma il destino non agisce mai per caso, e quando un’affermata agenzia immobiliare chiede a Brooke di chiudere un importante affare a Bellagio, sul lago di Como, lei si ritrova di nuovo faccia a faccia con Jett, che ora è nientemeno che il suo capo!
Cosa può nascere tra un uomo che non accetta mai un no come risposta e una donna che ha paura di cedere all’amore? Tra viaggi in Italia e notti di passione, Brooke scoprirà che Jett nasconde un segreto scottante e che per entrambi è arrivato il momento di mettersi davvero a nudo.
Una storia bollente con un finale che sorprenderà anche le lettrici più smaliziate.

List Price: EUR 4,99

Price: EUR 4,99

Find More Letteratura Erotica Products

3 commenti

  • Cliente Kindle 30 gennaio 2018a12:23

    0 di 1 persone hanno trovato utile la seguente recensione
    5.0 su 5 stelle
    Prigioniera del tuo amore., 15 luglio 2014
    Acquisto verificato(Cos’è?)
    Questa recensione è su: Prigioniera del tuo amore (Leggereditore Narrativa) (Formato Kindle)
    Il libro mi è piaciuto molto, sia per la trama che per i personaggi, peccato che non è uscito ancora il secondo vulume. Consigliato

  • LadyAileen - Una Passione e oltre 30 gennaio 2018a13:07

    1 di 1 persone hanno trovato utile la seguente recensione
    3.0 su 5 stelle
    Chissà se riuscirà a fare di meglio nel secondo volume, 29 giugno 2014
    Prigioniera del tuo amore è il primo volume di una trilogia romance erotica che racconta la storia di Brooke, un agente immobiliare che dopo una serie di strane coincidenze si ritrova ad accettare un posto di lavoro in una società prestigiosa. Il suo primo incarico sarà aiutare il suo nuovo capo Jett ad accaparrarsi una vasta proprietà in Italia. Peccato che la potente attrazione che provano non sarà facile da gestire…
    Negli USA questa trilogia ha ottenuto un successo incredibile, io però ho qualche perplessità in merito dopo aver letto questo primo volume.
    Cominciamo col dire che i volumi sono strettamente collegati e come dice la scritta presente sulla cover, il finale di questo libro vi sorprenderà davvero: Finirà nel momento in cui la storia entrerà nel vivo. C’è un bel colpo di scena ma lascia molte domande senza risposta.
    La storia è raccontata in prima persona (unico punto di vista) da Brooke e gran parte del libro è incentrato prevalentemente sulla bellezza e l’attrazione che prova per Jett.
    Brooke è una donna bella, intelligente, ambiziosa e le piace divertirsi ma c’è qualcosa nel suo passato che la rende diffidente e poco incline alle relazioni durature. Jett è ricco, affascinante, freddo e nasconde qualcosa (di lui si sa davvero ben poco).
    La questione del passato dei due protagonisti viene relegata alle ultime pagine del romanzo ma è soprattutto il passato di Brooke ad essere messo a nudo mentre quello di Jett rimane ancora avvolto nel mistero. Anche l’affare immobiliare in cui è coinvolta non ha molto spazio. Sinceramente, si potevano mescolare meglio i vari aspetti della vicenda.
    Per quanto riguarda l’originalità, se avete letto tutto quello che è stato pubblicato fino ad oggi in Italia, nel leggere questo libro sicuramente avrete un senso di déjà vu.
    Nonostante tutto, lo stile è scorrevole, giusta dose di sensualità e in fondo è riuscito a convincermi a leggere anche il secondo ma devo ammettere che per ora sono più interessata alla faccenda dell’affare immobiliare che a tutto il resto.

  • Karyn - Le Lettrici Impertinenti 30 gennaio 2018a13:49

    5 di 5 persone hanno trovato utile la seguente recensione
    2.0 su 5 stelle
    Posso solo consigliarlo a chi non ha mai letto un erotico perché per iniziare non sarebbe male., 8 luglio 2014
    Questa recensione è su: Prigioniera del tuo amore (Leggereditore Narrativa) (Formato Kindle)
    Recensione a cura del blog INSAZIABILI LETTURE!

    Scrivo questa recensione a caldo e devo dire che non è da me, perché di solito aspetto almeno qualche ora prima di buttare giù le prime impressioni. Stavolta è diverso, perché io un’idea della qualità del libro me l’ero già fatta sin dai primi capitoli. Tale opinione è rimasta immutata fino ad ora che ho terminato. Che dire? Solo quattro parole: ci prendono in giro. Io mi chiedo come sia possibile che in Italia abbiano acquisito i diritti per un volume del genere. Per me è inconcepibile.
    Mi spiego meglio altrimenti vengo presa per pazza. Iniziamo dai protagonisti. Lei è Brooke, una donna che per una serie di coincidenze fortuite, si fa per dire, fa l’agente immobiliare. È intelligentissima e bellissima ma ovviamente non se ne rende conto in quanto pensa di essere una donna comune, finché non incontra in un bar un tipo da urlo, il sogno di ogni donna e così via (inutile dilungarsi perché gli aggettivi sulla figaggine dei protagonisti maschili li sapete meglio di me quindi andiamo oltre) di nome Jess che la incanta in tutto e per tutto. Successivamente si scopre che Jess è il suo prossimo datore di lavoro. Dopo essere stata assunta da 24 ore, l’uomo se la porta in Italia per due settimane per provare ad acquistare la tenuta di un certo Lucazzone (che poi, di tutti i cognomi possibili mi chiedo come abbia fatto l’autrice a scegliere proprio questo, dettagli) e lì stipulano anche un contratto sul sesso. Se leggendo la recensione per caso vi imbattete in qualcosa di nuovo fatemelo sapere nei commenti perché per me è roba già straletta 1000 volte, ma proseguiamo.
    Siamo al 90% del libro e per ora è stato solo un proliferarsi di descrizioni sulla magnificenza del fusto in questione: occhi verdi, fisico non da urlo di più, maschio alpha, dominatore, ricco peggio di Bill Gates e ovviamente mago del sesso super dotato che a Rocco Siffredi gli fa un baffo, tutto infiocchettato da qualche giro di lenzuola (onore al merito, Brooke ha passato la metà del libro per concedersi, pare un po’ diversa dalla sua omonima di Beautiful, almeno).
    Trascorse le due settimane in Italia, lei è ormai una pera cotta, completamente innamorata di lui e lui professa intenzioni serie. Altro appunto, si sono confidati a vicenda scheletri dolorosi nell’armadio provenienti dalla loro gioventù (sempre per la serie viva le novità).
    Dulcis in fundo? Nell’ultimo capitolo lei scopre che lui l’ha assunta per uno scopo ben preciso che esula dalla sua professionalità. Lo affronta, lui non nega, lei lo lascia e lui resta disperato perché vorrebbe spiegarle l’equivoco ma lei non glielo permette. Le professa amore sincero ma ormai lei non gli crede più.
    No, ora, di grazia, qualcuno mi dice come è possibile far arrivare un volume del genere in Italia dopo tutte le serie erotiche che ci hanno propinato? Non c’è NULLA di nuovo, santissima fede (mi sto innervosendo mentre scrivo, non so se si nota), NON Câ€™È UNA STUPIDISSIMA NOVITÀ. Ma ci prendo per deficienti? Vi sfido, se non siete “novelle” del genere, a trovarmi l’elemento differenziale di questo volume rispetto ad altre pubblicazioni perché sono sicura di vincere.
    Che poi, è un peccato, perché non è scritto male. Si concentra troppo sul fascino che Jess esercita nei confronti di Brooke, un po’ troppo, e le scene di sesso sono decenti ma è la trama che manca in tutto. Posso solo consigliarlo a chi non ha mai letto un erotico perché per iniziare non sarebbe male. Per tutte le altre, sentite a me, passate oltre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.