Il Mostro (1) Reviews

Il Mostro (1)

Il Mostro (1)

Prima edizione digitale 5/9/2016 con il titolo Perché sono qui?
Diario di un Mostro La numero 4 è il seguito della serie
LIBERAMI DAL MALE, AMEN.
IO VOGLIO LUI IL MOSTRO LA BESTIA

Sei sicura che tutto quello in cui credi sia giusto?
Che la tua vita sia perfetta, solo perché segui le regole?
Che il ragazzo di cui sei innamorata sia un uomo retto?
Questo è quello che pensa Miriam, 23 anni, newyorchese, prima che un uomo con il volto mascherato la droghi per portarla via con sé, nascondendola nella sua dimora in Russia. Lontana dai suoi affetti.
Un Mostro, come lei lo definisce, una Bestia che si nasconde dietro una maschera, che non ha il coraggio di mostrare il suo volto. Come invece fa con il suo cuore.
Ma le Bestie, possono essere meno pericolose di quanto si creda. E Miriam scoprirà presto da che parte stare.
Dopo averla posseduta, il Mostro lascerà Miriam, libera di tornare a casa. Ma niente sarà più uguale a prima.
Perché LUI ha cambiato le regole del gioco, mostrandole la verità.
Un erotico, un thriller, un noir, una storia d’amore.
E’ un odore che non ho mai sentito prima.
E’ un odore che ti rimane impresso nel cervello.
E’ un odore che può farti impazzire.
E’ un odore che brucia.
E’ un odore che risana le ferite.
E’ un odore che…
E’ l’odore della bestia.
…l’odore della bestia, che tanto attrae, quanto…

Ero in un ristorante italiano sulle rive del fiume Hudson, festeggiavo il compleanno del mio amico Ernest.
Non ricordo altro, se non che svegliandomi mi sono ritrovata chiusa in una stanza.
Sono stata obbligata a spogliarmi. E questa è la mia storia.
Negli ultimi tre anni, erano scomparse due ragazzine, nel distretto di Brooklyn,
le zone di appartenenza non erano distanti dal mio quartiere, ma non avevo mai pensato che potesse capitare a me.
Non si può vivere una vita nel terrore di tutto… e invece sbagliavo.
Lo facciamo tutti. Pensiamo sempre che l’altro non sia tu.
Meglio un sano terrore che il panico vero, vissuto in prima persona e sulla propria pelle.
“Hai commesso uno sbaglio” penso tra me, esultando. “Ernest ha visto il tuo volto, ti staranno cercando ovunque, a quest’ora.”
Raddrizzo le spalle, affrancata da questi particolari che possono fare la differenza.

«Non contarci, è impossibile ritrovarti in Russia» risponde al pensiero.
Mi chiamo Miriam Sandlers e ho perso la voglia di lottare.
Mi chiamo Miriam Sandlers e la bestia sta vincendo.

Dalla stessa autrice:
Il colore dell’uva matura (Erotico)
Non posso avvicinarmi a meno di 10 metri da Te (Romance)
Il Mostro (Dark romance) Serie 1
Due Cigni a Manhattan II III IV V VI (Romance)
Anna & Marcello (Breve racconto a battute limitate, con finale cliffhanger)
Emma l’apre regina La rivelazione (Fantasy vegan)
Emma l’ape regina Le verità nascoste (Fantasy vegan, vol. II)
DIARIO DI UN MOSTRO LA NUMERO 4 (IL MOSTRO 1)

List Price: EUR 0,99

Price: EUR 0,99

MANUEL : Passione senza regole

MANUEL : Passione senza regole

Se sei giovane, sensuale ed hai il ballo nel sangue una serata in discoteca può cambiarti la vita.
Cristina studia Lettere e Filosofia ma ama anche altre cose. Durante una scatenata serata in discoteca incontra un ragazzo un po’ strano, non bello, che non sembra appartenere a quell’ambiente e cerca solo di sedurla.
Lei riesce a scappare, non prima di provare per Manuel un’attrazione fisica che si può spiegare solo con la stanchezza e con l’alcol.
Dopo alcuni giorni scopre che il destino aveva in serbo una sorpresa: il professore di uno dei corsi che decide di frequentare è proprio il “ragazzo” della discoteca, che appare in una luce diversa: solare, spiritoso e… con una certa propensione per le sue gambe.
Cristina cerca in ogni modo di nascondersi evitandolo il più possibile, ma c’è un piccolo grande problema: ha promesso alla nonna materna ricoverata all’ospedale che si sarebbe laureata tra poco, con il massimo dei voti. E per riuscirci ha un’unica chance: accettare l’offerta del professore di preparare la tesi con lui. Gran parte del materiale bibliografico da consultare si trova a casa di Manuel, dove si svolgerà la preparazione della tesi.
Riusciranno i due a concentrarsi esclusivamente sullo studio?

“-Dammi la tua lingua – sussurrò con quello sguardo ipnotico, simile ad una fiamma scura.
Ed io giuro non capirò mai perché, forse ero un po’ brilla stanca ed incuriosita- ubbidii ancora. Lui mi attirò verso sé facendomi di nuovo sentire quanto era duro.
Mi venne un brivido.
Iniziavo a volerlo.
-Cosa… hai intenzione di fare? sussurrai tra i baci ardenti che mi coprivano viso e capelli. Quella sera sono stata baciata più che in tutta la mia vita.
– Non è ovvio? ne hai bisogno – ti ho osservata tanto, hai un pazzesco bisogno di fare l’amore.
(Eh eh, senti chi parla!)
(Intanto le sue labbra non mi mollavano).
-Non… non puoi sapere di cosa ho bisogno, non mi conosci nemmeno!
-Invece è fin troppo chiaro, hai bisogno di un uomo che ti prenda in braccio e ti faccia sentire donna, chissà da quando non succede… Quello che stava con te dev’essere molto sfortunato! Io se fossi al suo posto dormirei ogni notte sul marciapiede davanti alla tua casa cantando canzoncine disgustosamente romantiche, finché non mi prenderesti… in tutti i sensi – rise sulle mie labbra.
-Perfect!- esclamai con occhi brillanti. – Canteresti “Perfect” di Ed Sheeran per me?
-Ehmm…certo!
(mi resi conto che non conosceva la canzone alla quale mi stavo riferendo ma forse una dosi di buona volontà c’era – il che mi stava dando delle idee).
-Tu sei pazzo… se vuoi proprio sapere, anche io ce l’ho il ragazzo!mentii.
-Fino a cinque minuti fa eri vergine. Vieni!
-Si può avere entrambe le cose – borbottai.
Mi trascinò in un angolo più remoto della sala, dove c’era un bel divano in pelle bianca. Ormai dovevano essere quasi le quattro del mattino, la gente iniziava a diradarsi.
-E tu, che lavoro fai?sembri un incrocio tra romanziere di SF ed uno che spolvera libri in un antiquariato (Forse –sottolineo la parola forse – nelle mani giuste potresti anche diventare un bravo ragazzo.)
-Sono professore universitario…
Chissà se era vero.
Ma non feci in tempo a chiedergli cosa stava insegnando, mi prese in braccio sul divano bianco. Per poco non scivolai sul pavimento fosforescente, fui obbligata di appoggiarmi a lui per non cadere.”

 

List Price: EUR 0,99

Price: EUR 0,99

POKER D'ASSI - N. 6 - SADISMO - ROMANZO EROTICO

EUR 3,00
Scadenza: mercoledì ago-29-2018 11:05:28 CEST
Compralo Subito per soli: EUR 3,00
Compralo Subito | Aggiungi all'elenco degli oggetti che osservi
Racconti erotici dell'800 / Romanzi erotici del 700 francse 2 voll.
EUR 9,90
Scadenza: venerdì set-7-2018 10:48:51 CEST
Compralo Subito per soli: EUR 9,90
Compralo Subito | Aggiungi all'elenco degli oggetti che osservi

Autore dell'articolo: Cristiana

Cristiana Danila Formetta è scrittrice e blogger. Tra i suoi libri “La vita sessuale dei camaleonti” (Coniglio Editore), “Fetish Sex” (Ed. L’Orecchio di Van Gogh), il galateo erotico “Sesso senza vie di mezzo” (Pendragon), e il nuovo “Manuale di Tecniche e Strategie di Scrittura Erotica” (Falco Editore, 2017). Ha scritto per le riviste Blue e GQ e collaborato con diversi settimanali.

3 commenti su “Il Mostro (1) Reviews

    Marina Esposto

    (7 giugno 2018 - 13:32)
    3 di 3 persone hanno trovato utile la seguente recensione
    5.0 su 5 stelle
    Marina Esposto, 20 dicembre 2017
    Acquisto verificato(Cos’è?)
    Questa recensione è su: Il Mostro (1) (Formato Kindle)
    Ho letto questo romanzo che avevo nel kindle da tempo e con una variante di titolo e cover ma, il romanzo è quello Il Mostro, dettomi dalla stessa autrice che seguo da tempo.
    Questo romanzo ha di per sé qualcosa che inquieta l’animo e solo leggendolo se ne capisce il perché attraverso la sua fluida scrittura tanto da arrivarne alla fine con una riflessione; chi è davvero il nostro? Io avrei pensato al rapitore di Miriam ma, la verità a volte sconvolge quello in cui si è sempre creduto, la o le verità propinata, il credere a chi ti ama senza farti del male ma che, in verità feriscono molto più degli altri, in questo mi viene da pensare fidarsi o non fidarsi? C’è tanta oscurità in questo mondo che a volte pensiamo; no, non può essere vero nonostante abbiamo visto e udito noi stessi quello che ci circonda.
    Questo è quello che accade a Miriam Sandlers, timorata e rispettosa, tradita da chi doveva proteggerla a amarla incondizionatamente, solo il suo rapitore ha saputo mostrargli chi fosse il vero Mostro e non colui che indossa una maschera e ti cattura per amarti tuo malgrado, l’ amore ha tanti modi per mostrarsi.
    Amo questa autrice per ciò che scrive in una sublima fantasia unica e reale di vita, facendo carpire i messaggi che molte volte ignoriamo, complimenti vivissimi e invito a leggerlo ‘sto Mostro, ne rimarrete entusiaste e vorreste saperne altro.

    LUISA DIANA

    (7 giugno 2018 - 14:05)
    5 di 5 persone hanno trovato utile la seguente recensione
    5.0 su 5 stelle
    Mi chiamo Miriam Sandlers, 26 settembre 2016
    Acquisto verificato(Cos’è?)
    Questa recensione è su: Perché Sono Qui? (Formato Kindle)
    E’ il primo lavoro che leggo di questa autrice, posso dire, che la sua scrittura è stata davvero una bella sorpresa….la sinossi mi ha molto incuriosita e, quindi, mi sono lasciata tentare all’acquisto e, senza ombra di dubbio, è stata un’idea azzeccata…..ci sono molte verità nascoste in questo lavoro e, purtroppo, ne abbiamo conferma, quando si viene a conoscenza che i mostri esistono e che tante volte sono più vicino di quanto si creda.
    Concordo con un’altra recensione letta, il non sapere chi si nasconde dietro la maschera, non sapere chi è LUI, mi dà la speranza che forse Sandra Rotondo,abbia in mente un sequel???? Mi auguro di sì.

    Negri Viviana

    (7 giugno 2018 - 14:09)
    4 di 4 persone hanno trovato utile la seguente recensione
    4.0 su 5 stelle
    Libro pieno di sorprese, 7 novembre 2016
    Acquisto verificato(Cos’è?)
    Questa recensione è su: Perché Sono Qui? (Formato Kindle)
    Avevo scaricato sul mio Fire da un pò questo libro ma ero un pò titubante nel leggerlo perchè avevo pensato che fosse uno dei tanti erotici in circolazione,(non avevo letto la sinossi perciò mea culpa) invece mi ha sbalordito!.
    Scritto molto bene e molto scorrevole la lettura, l’avrei preferito molto più lungo perchè quando piace qualcosa è dura lasciarla andare, spero tanto che l’autrice scriva subito un seguito perchè sono irrimediabilmente innamorata di LUI, oltre ad avere molta carica erotica il libro mi sorprende avendo risvolti da romanzo Thriller. Miriam Sandlers e Ernest sono una coppia troppo concentrata sulla vita cristiana e piena di regole e la loro relazione è basata su regole assurde, direi da medioevo. L’entrata in scena di LUI è come un uragano nella vita di Miriam, come fa un uomo che non si conosce essere così vitale per la sopravvivenza? L’ho odiato nella parte iniziale, ma poi non ho potuto fare altro che amarlo, chi è questa persona e come mai sa così tanto? Beh non vi resta che leggerlo. Libro consigliato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.