Fanny Hill. Memorie di una donna di piacere. Il più famoso romanzo erotico di tutti i tempi (eNewton Classici)

Fanny Hill. Memorie di una donna di piacere. Il più famoso romanzo erotico di tutti i tempi (eNewton Classici)

Fanny Hill. Memorie di una donna di piacere. Il più famoso romanzo erotico di tutti i tempi (eNewton Classici)

Introduzione di Riccardo Reim

Memoirs of a Woman of Pleasure (meglio conosciuto come Fanny Hill) è considerato il romanzo erotico per antonomasia. Venne pubblicato in due parti, la prima nel 1748 e la seconda nel 1749, e da allora non manca di suscitare scandali, pruriti e censure. Fanny, eroina di successo dalla storia a lieto fine, entusiasta del piacere e al tempo stesso curiosamente moralista, subisce la seduzione misteriosa della passione e ce lo narra con il cuore, senza finzioni e senza falsi pudori. Ed è proprio questa la forza del libro: la naturalezza con la quale mostra in ogni occasione quanto il sesso sia un linguaggio e niente altro, e come il corpo sia, prima che veicolo di salute o peccato, pura espressione vitale. Vivace come la protagonista del libro, la prosa di Cleland, garbatamente maliziosa, mai sciatta o volgare, ha il dono di catturare il lettore fin dalle prime righe appunto con la spontaneità del linguaggio. Uno di quei pochi libri che non conoscono la polvere né le rughe del tempo, passando miracolosamente immacolati di lettore in lettore.

John Cleland
(24 settembre 1709 – 23 gennaio 1789) nacque a Kingston upon Thames nel Surrey ma crebbe a Londra, dove il padre lavorò prima come ufficiale dell’esercito britannico, poi come funzionario statale. Il suo testo più famoso, Fanny Hill, rimase per lungo tempo un libro fra i più ricercati e tradotti del fiorente mercato clandestino, fino alla celebre sentenza del 1966 in cui la Corte Suprema degli Stati Uniti riconobbe la dignità letteraria dell’opera, sollevandola dall’accusa di oscenità e consentendole a buon diritto di entrare finalmente a testa alta nella storia della letteratura.

List Price: EUR 1,99

Price: EUR 1,99

Cristiana Autore

Cristiana Danila Formetta è scrittrice e blogger. Tra i suoi libri “La vita sessuale dei camaleonti” (Coniglio Editore), “Fetish Sex” (Ed. L’Orecchio di Van Gogh), il galateo erotico “Sesso senza vie di mezzo” (Pendragon), e il nuovo “Manuale di Tecniche e Strategie di Scrittura Erotica” (Falco Editore, 2017). Ha scritto per le riviste Blue e GQ e collaborato con diversi settimanali.

Commenti

    Anonimo

    (18 maggio 2018 - 13:39)
    5.0 su 5 stelle
    Libro storico? Forse un pò “vintage – pornografico”…, 31 dicembre 2014
    Di 

    Acquisto verificato(Cos’è?)
    Questa recensione è su: Fanny Hill. Memorie di una donna di piacere. Il più famoso romanzo erotico di tutti i tempi (eNewton Classici) (Formato Kindle)
    Il libro è scritto con uno stile da romanzo storico, raccontando le vicissitudini di una povera donna che, di esperienza in esperienza, arriva a capire come funziona il piacere e come fare in modo che questo entri nella sua vita, anche se la sua professione è quello della donna di piacere.
    L’happy end è classico nei romanzi di questo periodo storico ma fa anche piacere in quanto, alla fine di tutto, il messaggio che passa è che solo il vero amore può dare quel piacere, anche sessuale, che una donna cerca.
    Un interessante spaccato di vita vissuta con diversi rimandi storici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.