Esibisci il tuo corpo per me

23 marzo 2018

Esibisci il tuo corpo per me

Esibisci il tuo corpo per me

Giulia conosce un addetto alla sicurezza in discoteca. Durante la serata lui le chiede di fare delle cose sempre più spinte e lei accetta in un crescendo di richieste che soddisferà traendone piacere.
***VM 18 – CONTIENE SCENE EROTICHE ESPLICITE – RISERVATO A UN PUBBLICO ADULTO***

Leggi anche:
Fumetti erotici (La torre nera, piccante irriverente, il fotografo e la top model, the body guard)
LA DONNA DI PEZZA
L’ALBERO DELLE CILIEGIE
ELEONOR
ALBERGO A ORE

List Price: EUR 0,99

Price: EUR 0,99

Mutande Slip Fetish Uomo Latex Nero con Dildo Anale Interno Realistico sexy BDSM

EUR 46,16
Scadenza: venerdì apr-27-2018 15:38:24 CEST
Compralo Subito per soli: EUR 46,16
Compralo Subito | Aggiungi all'elenco degli oggetti che osservi
KIT costrittivo caviglie polsi collo cuscino imbottito posizioni slave bdsm
EUR 25,99
Scadenza: martedì mag-8-2018 10:26:04 CEST
Compralo Subito per soli: EUR 25,99
Compralo Subito | Aggiungi all'elenco degli oggetti che osservi

2 commenti

  • Rock @ Billy 23 marzo 2018a11:46

    1 di 1 persone hanno trovato utile la seguente recensione
    5.0 su 5 stelle
    BEN SCRITTO!!!, 16 gennaio 2018
    Questa recensione è su: Esibisci il tuo corpo per me (Formato Kindle)
    Libro acquistato da mia moglie (amante di questo filone letterario ) dal suo ipad e poi me lo son letto anch’io.

    Racconto breve ma ben scritto.

    Un incontro in discoteca, lui è un addetto alla sicurezza con il carattere di un dominatore. La invita a fare alcune cose. La ragazza è soggiogata da lui e lo segue anche nelle pose più scabrose. Scoprirà che le piace esibirsi e pure parecchio.

  • Silvia C. 23 marzo 2018a11:46

    1 di 2 persone hanno trovato utile la seguente recensione
    1.0 su 5 stelle
    Non valutabile, 15 gennaio 2018
    Questa recensione è su: Esibisci il tuo corpo per me (Formato Kindle)
    Poche pagine mal scritte. Sembra uno scherzo mal riuscito. Non c’è una trama, non c’è nulla! Solo qualche parolaccia qua e là. Triste!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *