Sulla differenza tra EAP, self-publishing e indie-publishing

  La narrativa erotica conta un gran numero di libri autopubblicati, e anche io voglio dire la mia sul fenomeno degli scrittori che si autoproducono, quelli che oramai la stampa chiama #Self. Per me autoprodursi è una cosa normale e parecchio cazzuta, visto il mio passato punk-goth (questo blog infatti si chiamava Pornopunk, prima che […]

Gli 11 comandamenti di Henry Miller sulla scrittura

1. Lavora ad una cosa per volta finché non è finita.2. Non iniziare nuovi libri, non aggiungere nuovo materiale a Primavera Nera.3. Non essere nervoso. Lavora tranquillamente, gioiosamente, sconsideratamente su qualunque cosa hai tra le mani.4. Lavora seguendo il Programma e non l’umore. Fermanti all’ora stabilita!5. Quando non puoi creare, puoi lavorare.6. Cementifica un poco […]

Facebook è un killer

Conoscete la Nativi Digitali Edizioni? Scommetto di sì. Ci scommetto anche perché questa piccola casa editrice che pubblica narrativa, fantasy, storie di viaggio e piccoli saggi, partecipa a molti eventi di editoria digitale ed è attivissima sui social network. Avete presente quelle case editrici che dormono sugli allori della loro buona fama e quando esce […]

Il Pop Porno degli editori indipendenti

Sono sempre stata favorevole al self-publishing, a patto che questi venga fatto bene, con professionalità e attenzione ai dettagli (dalla copertina alla punteggiatura) altrimenti si finirebbe per penalizzare anche una buona storia. Perciò non ho mai smesso di tenere d’occhio gli autori e le autrici italiane che appartengono al cosiddetto filone indie erotico, ricavandone una […]